Alluminio

La Storia

La lavorazione dell’alluminio in Madagascar è una tradizione che ha almeno un centinaio di anni. Si è sviluppata nella zona di Ambatolampy perché qui la terra è ricca di alluminio e di una sabbia particolarmente fine, molto adatta per la costruzione degli stampi. I manufatti sono tutti realizzati in fusione e quindi richiedono il rifacimento dello stampo ogni volta. Le tecniche di lavorazione sono completamente manuali. I primi artigiani trovarono il modo di lavorare l’alluminio per realizzare le pentole che tutt’ora sono utilizzate dalla maggior parte della popolazione per cucinare ogni giorno. L’alluminio utilizzato dai nostri artigiani viene recuperato da vecchie pentole, pezzi di motore, ritagli di profilati.

  • Alluminio 0
  • Alluminio 3
  • Alluminio 2
  • Alluminio 1

Ambatolampy, RN7, Madagascar

L’avvento delle pentole di importazione cinese ha reso sempre più difficile per gli artigiani dell’alluminio riuscire a vendere i propri prodotti perché non più competitivi. Questa situazione critica ha spinto alcuni di questi professionisti a cercare altre strade. Noi lavoriamo con un gruppo guidato da una giovane donna, Mino, che ha preso in mano l’atelier del padre, nel tentativo di dare un nuovo impulso all’attività.

Conosci gli Artigiani

Completa l'iscrizione

Complete Subscription

ESTHETHIQUE NEWS

member of

Copyright © 2017
Ravinala Società Cooperativa Sociale - Via Ritorni, 3 Reggio nell'Emilia RE - C.F. 01318270350 - P.IVA 01318270350 - Numero Rea: RE 176665 - Capitale Sociale: Euro 68.184.38 i.v.

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!


OTTIENI IL
10% DI SCONTO

sul tuo prossimo acquisto