Odette
Soatanana, Madagascar
Seta

Odette vive a Soatanana, un villaggio dell’altopiano, dove le case sono tipicamente costruite con paglia e fango, a due piani. Qui lei coordina un gruppo di artigiane che lavorano la seta selvatica, preoccupandosi che le commesse vengano distribuite equamente e occupandosi del controllo qualità dei prodotti finiti. La lavorazione della seta selvatica è un’attività tradizionale della zona.

La Storia

Soatanana è un piccolo villaggio del comune rurale di Ambohimahazo, a circa due ore e mezzo di fuoristrada dalla cittadina di Ambositra. E’ abitato prevalentemente da donne; sono pochi infatti gli uomini rimasti a vivere lì. Se ne vanno in cerca di fortuna e raramente tornano, lasciando alle donne il compito di crescere i figli e mantenere la famiglia. La lavorazione della seta selvatica è una lavorazione tradizionale della zona, infatti qui si tessevano i LandyBe, tessuti in seta, con cui si avvolgevano i morti, prima della sepoltura. Le tecniche di lavorazione usate dalle nostre artigiane sono le stesse di sempre, ma grazie alle formazioni, sono stati introdotti modelli e colorazioni, realizzate con prodotti naturali, che danno vita a prodotti nuovi, di alto valore.

La seta selvatica

In Madagascar la seta selvatica è utilizzata dalla notte dei tempi.

Scopri di più

Completa l'iscrizione

Complete Subscription

ESTHETHIQUE NEWS

member of

Copyright © 2017
Ravinala Società Cooperativa Sociale - Via Ritorni, 3 Reggio nell'Emilia RE - C.F. 01318270350 - P.IVA 01318270350 - Numero Rea: RE 176665 - Capitale Sociale: Euro 68.184.38 i.v.

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!


OTTIENI IL
10% DI SCONTO

sul tuo prossimo acquisto